C'era una volta Leonardo di Caprio

“C’era una volta …. a Hollywood” Leonardo Di Caprio oggi c’è ancora ma qualcosa è cambiato. Tutti lo sanno, cambiano i cieli sopra di noi, gli anni passano, le esperienze maturano e, udite udire, i corpi si trasformano. Leonardo Di Caprio ne è l’esempio senza troppe censure e magie da set. Cosa sarà mai successo, vi chiederete?





Galeotti sono i social che, come da abitudine, spazzano via, nell’arco di una manciata di secondi, l’immaginario che il popolo della rete si è costruito intorno al loro idolo. Pare che, il bel Di Caprio, abbia avuto una stravolgente trasformazione tanto che i fan – così come qualche collega attore - sono entrati in fibrillazione. Il New York Post l’ha definito: irriconoscibile. Affermazione forte e destabilizzante per chi è abituato a vederlo ancora come il bel James Cameron (e non solo). Di certo questo è un bel problema, non credete? C’è anche chi ha pensato fosse uno scherzo di qualche ritocco venuto male, eppure, lo scatto rubato nel set del film “Killers of the Flower Moon” di Martin Scorsese non mente. La pellicola, ispirata al libro di David Grann, ricostruisce le vicende legate alla vita nell’Osage County, quando la scoperta di un giacimento di petrolio fu la causa di sanguinose dispute che causarono molti morti, sulle quali entrò in gioco anche un’agenzia federale che, negli anni, divenne l’attuale Fbi.

Così per Leonardo Di Caprio da “sono il Re del mondo” al sono il Re della trasformazione il passo è stato breve, un dato è certo: è un attore bravissimo e bellissimo. C’è da domandarsi se il collega Daniel Newman abbia voluto fare il burlone via Tweet scrivendo: “Irriconoscibile? Scusate un attimo, Leonardo Di Caprio interpreta la donna indiana in abiti tradizionali a sinistra? O interpreta il tizio sulla destra che ha lo stesso identico aspetto di Leonardo Di Caprio?”. I commenti non finiscono, se andate a curiosare potere sorridere divertiti. Il problema che attanaglia i fan è solo uno: il bel Di Caprio ha perso il suo fascino ed è irriconoscibile oppure sotto l’aria da furbetto si nasconde ancora uno strepitoso latin lover?


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti