Coronasutra (on Novella2000)

Il lockdown sta radendo al suolo, così dicono gli esperti e non solo, la nostra economia. Tutto si è anestetizzato in una sorta di letargo da quarantena che ingessa ogni situazione sia essa sociale, economica, relazionale, lavorativa e tempo libero dedicato alle vacanze. È tutto completamente bloccato nell’attesa che il Covid-19 lasci il suo assalto al genere umano liberandolo dall’incubo infezione.





Le case sono diventate i luoghi di rifugio per molti. Distanziamento sociale è la parola d’ordine. Mentre tutto crolla inesorabilmente sotto la legge del Coronavirus qualcosa sembra avere la meglio. Da alcune valutazioni appare evidente che i produttori e i rivenditori di sex toys stanno facendo ottimi affari.

Cavolo! Una notizia che fa molto pensare considerando che molta popolazione è single, ha un amore a distanza oppure è semplicemente separato.

La quarantena oltre aver cambiato le regole della normale vita quotidiana ha rivoluzionato la relazione sia per le coppie sia per i single che, costretti all’isolamento, sembrano ricorrere in massa ai già popolari giocattoli erotici.

Beh, insomma, di necessità virtù! Ci sia arrangia come si può. Tanto più che il sexting pare essere una delle pratiche che più sta coinvolgendo la popolazione sotto isolamento, dove la vita sociale si è completamente azzerata.

Quindi, sex toys e sexting sembrano aver avuto un’espansione quanto mai sorprendente in queste ultime settimane. Non si parla più nelle chat o nelle video chiamate di “quale libro o film mi consigli”, il tutto è convogliato in una domanda piccante come “qual è il tuo sex toys bestseller?”.

Ulalà che cosa particolare è questa qua! Le ultime notizie, in merito alle richieste e alle scelte preferite, sono quelle che riguardano la silenziosità. Vibratore sì ma che il suo rumore sia attenuato meglio ancora silenziose, tanto poi ci pensa l’eros a sprigionare una musica intensa e passionale. La passione erotica da vibratore a bassa intensità (come rumore) è importante poiché in questo tempo le case sono abbastanza popolate, meglio prevenire che irrompere nella vita dei propri figli con imbarazzo.

Questa situazione al limite con il non pensabile fino a qualche tempo fa ha scaricato una forte carica di adrenalina mista ad ansia e paura che fa convergere le persone verso la riscoperta della relazione affettiva, così da provare a mettere un pizzico di pepe in più per risvegliare vecchi sentimenti ormai sopiti.

La scelta del sex toy o del sexting è anche la via preferita dei single che attraverso l’autoerotismo cercano di nutrire i loro desideri e stimolare nell’altro(a) fantasie erotiche impertinenti affinché la relazione o l’incontro (quando sarà possibile uscire dal lockdown) si mantenga bollente.

Il sesso pare essere aumentato del 50% il che la dice lunga su quanto una vita più tranquilla con ritmi sereni, con la presenza costante, possa stimolare l’ormone del desiderio.

MySecretCase, il brand che ha cambiato l’immaginario sulla sessualità in Italia e primo shop online per il piacere delle donne e delle coppie, ha visto aumentare del 50% gli acquisti di sex toys da parte delle coppie (conviventi) e dei single, proprio durante la quarantena per il Covid-19. 

Questa cosa la dice lunga. Non credete?

L’isolamento forzato non solo non ha spento il desiderio sessuale di uomini e donne di tutto il globo, bensì lo ha addirittura portato alle stelle. Bisogna pur impegnare il tempo in qualcosa di stimolante e soddisfacente, la sessualità ha in questo caso una possibilità maggiore di soddisfare e nutrire il desiderio.

Chi è distante come può stimolare l’altro(a)? Arriva in aiuto il sexting, ovvero l’invio nella chat di immagini hot, altamente hot. Che dire se poi aggiungiamo come ingredienti anche qualche giocattolo l’ormone schizza alle stelle. Il dado è tratto, l’esca ha catturato la sua preda.

In questo mondo quarantenato le Star non perdono l’occasione di dare consigli anche riguardo la sfera sessuale. La bella e affascinante Gwyneth Paltrow, già ispiratrice de “la candela all’aroma di vagina”, dal profumo decisamente erotico-intimo, adesso consiglia gli acquisti dei migliori sex toys da usare per il piacere da solisti o per giochi con il partner.

Mai sorprendersi sulle stravaganze delle Star che riescono a condividere la loro passione intima con il pubblico. Il suo è un articolo lungo e dettagliato, un vero manuale per chi vuole trovare l’oggetto migliore che fa al caso suo.

In questa epoca di quarantena c’è anche chi a sorpresa riscopre l’amore al tempo delle mele, ovvero l’innocente amore adolescenziale.

Per Rocco Siffredi si presenta un periodo da perfetto innamorato gattone che sceglie le coccole all’atto sessuale per non stressare la moglie che pare abbia tempi e bisogni diversi dai suoi.

Nel suo profilo Instagram invita i suoi followers oltre che a stare a casa a sfruttare al meglio questo periodo per ridare vita alla relazione intima con la (il) partner. Posta un video dove dispensa consigli per creare al meglio una situazione coinvolgente ed erotica al punto giusto.

Una sorta di “50 sfumature di Coronavirus” seguito dall’hashtag #facciamoloacasa.

Il porno divo nonché regista hot ha stilato un vero e proprio “Coronasutra, una rubrica di mini-video che in pochi minuti affrontano le più disparate tematiche della sessualità maschile e femminile, sempre con un unico obiettivo: migliorare l’intesa e il piacere di coppia. Chiaramente il tutto condito anche da intriganti giochi e giocattoli per tutti i gusti.

Tutto sommato, da un punto di vista erotico-sentimentale, questa quarantena non sembra poi così tanto male!

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti