I flirt estivi fanno bene all'anima (on Visto)

Quando il clima si riscalda, arriva l’estate, la fuga dalla città, la voglia di mare, di divertimento e spensieratezza, così tutto e il contrario di tutto diventa possibile. Se accade che in estate non hai nessun amore stabile, nessuna storiella interessante, nessuna relazione, allora il periodo estivo si fa interessante. È il tempo di buttarsi nella movida più sfrenata, nella vacanza stimolante, nelle località balneari più alla moda, nella spensieratezza, il tutto condito da buone amicizie. 




Maestri sono i Vip singles che, di estate in estate, si tuffano nel meraviglioso mare di Formentera o della Costa Smeralda a caccia di amori caldi e soleggiati. Ricordate Gianluca Vacchi, lui prima di aspettare un figlio dalla giovanissima Sharon, si è dedicato, estate dopo estate, a collezionare amori passeggeri facendosi fotografare ovunque. 

Per non parlare di Bobo Vieni che ha collezionato uno stuolo di fanciulle prima di mettere la testa apposto con la bella Costanza. Come i vari flirts (non estivi) che si sono consumati al GFVip 2020 in pieno Lockdown. 

In estate la caccia si fa aperta, il travolgente flirt estivo arriva senza troppi sforzi, quella spruzzata di energia vitale che stuzzica l’appetito erotico, lascia fantasticare, stimola l’allegria e perché no, alza in maniera significativa le endorfine è lì a portata di un aperitivo, consumato al tramonto mentre gli sguardi si fanno intriganti. 

I flirts estivi fanno bene alla salute, all’umore, regalano momenti indimenticabili da rintracciare nella quotidianità invernale quando tutto diventa faticoso e logorante, quando il tran-tran della vita si fa pungente e stressante. Ora è il tempo della quiete arricchita di peperoncino.

È capitato a tutti di farsi coinvolgere, durante una vacanza, in un ammiccamento che poi è diventato un momento intenso di passionalità, sesso e divertimento. 

Quel flirt ha la capacità di far sentire più belli, desiderabili, pieni di energie, stimolati dal nuovo così che tutto si colora di mille colori. La pesantezza di un anno di lavoro e difficoltà viene buttata dietro alle spalle, è passato, adesso c’è solo questo amore estivo a stimolare le emozioni più lussuriose.

Essere single in estate non è poi così tanto male, poiché è senza dubbio la stagione più divertente dell’anno. Le giornate sono più lunghe, la voglia di uscire si fa più decisa, tutto si avvolge in un andare veloce verso la leggerezza che smorza la strutturazione di un tempo troppo rigido.

Parola d’ordine: libertà e leggerezza. 

Che senso hanno queste due parole coniugate con l’estate?

I flirts estivi sono storie che iniziano con pochi, pochissimi preamboli, durano giusto il tempo della vacanza o forse ancora meno, lo spazio di una notte. 

Potrebbe essere il caso di Michele Morrone avvistato a Roma in compagnia di Ester Expòsito che ha fatto impazzire il web. Flirt o amore? Incontro casuale oppure c’è qualcosa di intrigante tra di loro? Non resta che attendere!

Per non parlare delle coppie che scoppiano e si buttano in nuove avventure a Temptation Island 2020, il paradiso del flirt estivo.  Oppure delle nuove fiamme che si accendono all’improvviso come quella tra Belen e Gianmaria Antinolfi. Sarà davvero così?

Eh poi, cosa accade? Nulla! Semplicemente fanno bene all’anima, al cuore e all’umore. Fanno sentire fighi, capaci e ancora ricchi di fascino.

Inoltre, il flirt estivo ha la capacità di aiutare la persona a incamminarsi verso la stagione autunnale con uno spirito rinnovato. Con settembre oltre al lavoro riprende la solita routine, l’inverno è a ridosso di qualche mese, la voglia di uscire passa come quella di fare follie. 

I flirts estivi sono come un concentrato di vitamine, alzano le difese immunitarie, stimola i recettori del buonumore, insomma chi può (i single senza fissa relazione ma solo trombamici muniti) si getti in questa situazione mordi e fuggi e non se ne pentirà. La vostra autostima schizzerà, vi sentirete vincenti, sicuri, tutto acquisterà una declinazione positiva.

Ciò che rende le avventure estive ancora più interessanti è il fatto di non aspettarsi nulla. 

Il tutto resta rilegato alla situazione della vacanza, non c’è intromissione in nessuna sfera personale, sociale, familiare. 

È tutto lì in un ristretto spazio di tempo che fa bollire il sangue. 

I flirts estivi permettono di vivere il presente, il qui e ora, aprono alle sorprese.

Come si fa ad avere successo con i flirts estivi? Semplice:

  • Lo sguardo è il maggior alleato per una caccia sicura

  • Essere misteriosi crea ancor più la curiosità verso l’altro/a  

  • L’umorismo non guasta mai così come la capacità di sorridere ed essere allegri 

  • L’imbarazzo va lasciato in città chiuso nel ripostiglio di casa, non serve crea solo insicurezza

  • Provare per credere ma la conversazione un po' spinta aiuta a flirtare con maggior piacere

  • Siate sempre voi stessi, non eccedete

  • Sussurrate parole sensuali e intriganti all’orecchio così da stimolare i recettori del piacere

  • Giocate sul vedo non vedo, almeno nei primi momenti, metterà il giusto fuoco all’intesa intima

  • Ricordate: in estate ogni lasciata è persa … cacciate e gustate la preda!

Allora, se siete single, non resta che tuffarsi (con le dovute precauzione perché questa è l’estate Covid-19) nella pazza estate, collezionando amori passeggeri che fanno bene all’umore.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti