La Principessa Anna sapeva già tutto

“Or bene – gli disse il bravo, all’orecchio, ma in tono solenne di comando, – questo matrimonio non s’ha da fare, né domani, né mai (A. Manzoni)”.





Cambiano i tempi, le stagioni, passano gli anni ma il cliché è sempre lo stesso così una notizia esplode provocando uno tsunami all’interno della Royal Family. Questa volta non è stato uno dei bravi a comunicare la notizia al mesto Don Abbondio bensì – pare - la Principessa Anna ha difeso con forza e vigore la sua idea, dicendo al nipote Harry senza troppi indugi: “non sposare quella ragazza, è inadatta. È sbagliata per noi, è sbagliata per il Paese, è sbagliata per il ruolo che l’attende”. Come darle torto a distanza di tre anni e alla frattura irrecuperabile che è stata creata tra i Duchi del Sussex e la Royal Family? Le dichiarazioni di Lady Colin Campbell risuonano come una bomba non solo a Palazzo ma in tutto il mondo smuovendo la curiosità e perché no qualche cattiveria in fatto di lignaggio. Che dire non tutte hanno la capacità della bella e imperturbabile Kate!

Così – a quanto si apprende - la figlia femmina della regina Elisabetta II, sin da subito, non ha dubbi su Meghan: non è adatta a diventare la moglie del Principe Harry tanto da mettere in guardia il nipote, ahimè senza successo.

D’altronde le verità prima o poi vengono a galla, questa arriva dopo tre anni dalle nozze, un retroscena non da poco. Per questo la lungimirante Elisabetta II ha tolto agli sposi ogni vantaggio Reale compreso il titolo nobiliare? Pare che il piccolo Archie non entrerà nella linea di successione Reale, per volere di Carlo.

Anna sta acquisendo sempre più rilievo soprattutto agli occhi della Regina, pur non essendo stata ascoltata, non ha mai cambiato opinione sulla Markle. Il rapporto con i Duchi di Sussex, sin dal giorno delle nozze, è freddo e distaccato. Tutto questo avrà pure un fondamento?

Le notizie si arricchiscono di quel pizzico che stuzzica la curiosità tant’è che pare sia stata lei a lasciarsi scappare un commento razzista su Archie. Sono stati proprio i Sussex a dichiararlo nell’intervista a Oprah Winfrey dicendo che un membro della famiglia Reale era preoccupato per il colore della pelle del nascituro. Di certo questa intervista ha spalancato una voragine, incrinato rapporti e messo un confine difficile da arginare. L’importante è restare aggiornati poiché i colpi di scena di certo sono solo all’inizio.






0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti