Lo voglio ben stagionato

L’amore oltre che cieco non ha età. Archiviata la marmorea tartaruga, i bicipiti prorompenti, lo sguardo privo di zampe di gallina, il volto tonico e gli occhi color del cielo che bucano l’anima, l’attenzione cade sull’uomo maturo – a volte molto maturo – ma il fascino della maturità sembra far perdere la testa a molte giovani fanciulle.

Cosa avranno di così speciale? Fascino o sicurezza di qualcosa che non si può dire?

L’innamoramento è un processo interiore, molto personale. Innamorarsi di qualcuno molto maturo apre una finestra di riflessione.





«L’effetto George Clooney» - in questo periodo si definisce così l’innamoramento di una fanciulla per un uomo molto maturo – poiché l’attore americano dal fascino seducente, ormai verso i sessanta, riesce senza particolari alchimie a far innamorare giovani donne, seppur lui sia profondamente legato alla bella moglie Amal.

Nel nostro millennio decidere di costruire una relazione duratura – si spera – con un partner molto più giovane non è solo attitudine del maschile, il gentil sesso ha messo in tavola la scacchiera e dobbiamo riconoscere che ha fatto girare la testa a molti giovanissimi. Le milf sono così appetibili che stanno battendo gli uomini maturi.

È fuor di dubbio tutte le relazioni che instauriamo possono essere descritte come la sintesi di un processo attraverso il quale una persona manifesta aspetti interiori della sua personalità, desideri inespressi o bisogni insoddisfatti. Cosa nascondono nel loro mondo interiore le giovani donne che si innamorano di un partner molto più grande?

C’è da tener presente che il sentimento che porta a innamorarsi non guarda la carta d’identità – forse è più catturato da altro! Tuttavia, diciamo che il conto corrente, la fama, il successo, la ricchezza vengono lasciate in secondo piano dalle fanciulle che dedicano i loro sentimenti a uomini con 20/30 anni più di loro. Sarà davvero così? In fondo l’innamoramento si basa sulle caratteristiche che associ a quella persona più matura.

Quando la differenza d’età supera i 12-15 anni la cosa si fa un po' complicata poiché ci sono salti generazionali, cambiamenti sociali, di ruoli molto significativi.

Molti uomini hanno bisogno di impegnarsi per sentirsi un punto di riferimento per la loro partner, inoltre sentono il bisogno di avere accanto una persona che li guardi con ammirazione. Partendo da questa costellazione di bisogni la donna “arrivata” e sicura di sé non fa proprio al caso loro, viaggerebbero più o meno sullo stesso livello così che potrebbero viversi la frustrazione di non nutrire i propri bisogni. Così la scelta di una fanciulla molto giovane offre la possibilità di gratificare il bisogno di sentirsi importanti, inoltre possono mettere in atto la loro capacità di sostegno e protezione, fungendosi come guida e supporto cosa che con una donna affermata non potrebbe mai accadere. Ci sono anche 50enni, 60enni fidanzati con 35enni ma che non hanno alcuna intenzione di costruire una famiglia, si vivono l’attimo senza creare alcun progetto futuro.

Ci saranno anche uomini diversi?

Diciamo che la maggior parte è all’interno di questa categoria. Il problema va rintracciato anche nelle loro mamme. Queste ultime con i maschi sono spesso molto protettive, gelose e ancora oggi non affidano loro compiti che affidano alle figlie femmine. Spesso alcune madri si comportano in maniera molto protettiva con i figli maschi. Nel tempo questa educazione si trasforma in un modo di essere, di fare e di sentire. Ci ritroviamo così una società assolutamente immatura e stiamo peggiorando.

Sono molte le coppie del mondo dello spettacolo caratterizzate da tanti anni di differenza.

Ci sono storie di coppie con 10, 15, 20 o addirittura 30 anni e più di differenza: l’età in amore sembra proprio non contare molto.

Per queste coppie sembra che l’amore non conosca ostacoli e, allora, scopriamo le più belle coppie famose in cui lei è molto più giovane di lui.

Ezio Greggio volto amatissimo di Mediaset, attore, conduttore, showman, oggi ha 66 anni e si è innamorato di una ragazza di 27 anni. Niente male visto che ha quasi l’età dei suoi figli!

I due sono insieme da due anni, sono innamoratissimi e inseparabili, dal Natale 2018 formano coppia fissa anche in pubblico.

Cosa dire di Gianluca Vacchi, Re indiscusso dei social, imprenditore con un patrimonio da far girare la testa, una relazione stabile con Sharon Fonseca, una figlia di pochi mesi avuta dalla sua compagna. Lei è giovanissima tanto che fa tenerezza vederla insieme a lui, eppure la modella e imprenditrice è riuscita a far tirare i remi in barca al casanova Vacchi che conquistava una fanciulla dietro l’altra, l’importante che non superassero 25 anni. Cosa avrà mai trovato la Fonseca in Vacchi? Non si può dire sia bello, neanche simpatico, dalla sua ha certamente un patrimonio da far invidia, vive una vita lussuosissima, è conosciuto in tutto il mondo e può offrire una vita a cinque stelle.

Se guardiamo oltreoceano l’intramontabile Richard Gere, 71 anni (festeggiati il 31 agosto) nel 2020 durante la pandemia è diventato papà per la terza volta. La giovanissima moglie Alejandra Silva (37 anni), attivista spagnola sposata nel 2018, ha dato alla luce il loro secondo figlio dopo che poco più di un anno fa, nel febbraio 2019, era nato Alexander, il primogenito della coppia.

Una coppia, questa, che fa invidia al mondo patinato di Hollywood, per adesso tra di loro non ci sono momenti difficili, tutto sembra in perfetta armonia.

Federica Vicentini è la moglie di Michele Placido (74 anni). Un amore importante quello tra il regista e la cantante ed attrice che ha attraversato un momento di forte crisi. Lei molto più giovane di Michele Placido in un’intervista non ha esitato a dichiarare: «la vecchiaia si è allargata, piano piano, fino a farsi voragine. Non a distruggerci, ma a governare lei. Cambia il corpo, cambiano i muscoli, le forze. Cambia la testa, può togliere i pensieri e il ricordo a un uomo che ha fatto la cultura nel mondo al pari di mostri d’intelletto come Monicelli, Albertazzi. Cambiano i desideri. Le voglie non sono più comuni». Beh, insomma lascia pensare un’affermazione del genere, la vita scorre e con essa arrivano i primi cedimenti ma l’amore, se c’è, non dovrebbe essere travolto bensì dovrebbe trovare un ancoraggio ancora più forte.

Così che la bella Federica non esita a dichiarate: «l’amore cambia. Quando è agli inizi non ci pensi: che un giorno quella differenza d’età vi dividerà per forza di cose, che tra voi ci sarà la vecchiaia, e che sarà abissale». C’è da chiedersi se non lo sapesse quando ha iniziato la relazione con Placido? Dopo 17 anni d’amore la coppia non ha retto alla differenza d’età e si sono detti addio. Che dire si gode del momento magico e poi quando le coordinate cambiano si prova a percorrere una nuova strada. Questo amore ha dovuto fare i conti con la vecchiaia di lui, Federica non ha retto la trasformazione e tutto si è frantumato. Un po' triste ma è la vita!

Anche Massimo Boldi (74 anni) ha lasciato la sua fidanzata bambina di 34 anni più giovane a un passo dal matrimonio! Irene Fornaciari (40 anni) si dovevano sposare, poi qualcosa è accaduto e la loro love story ha preso direzioni differenti.

Tutti questi amori aprono una finestra di riflessione importante. Senza scomodare la scienza e la psicologia è facile dedurre che molte fanciulle sono legate al bisogno di visibilità più che alla storia d’amore da costruire insieme, così trovare un personaggio famoso, innamorarsi, e finire in tutti i magazine che contano diventa un gioco da ragazzi. L’amore è un’altra cosa. Non credete?

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti