Sesso e Seduzione: alchimia perfetta

Aggiornato il: 15 ott 2020

Sesso e seduzione una sinfonia per l’erotismo.


È stato scritto e ancora si scrive una moltitudine di cose su questo argomento. Sviscerato da varie angolazioni. Affrontato da scrittori, medici, psichiatri, psicologi, coach, preti e da tutti coloro che credono di avere un suggerimento significativo. Tutti elargiscono consigli se l’amica o l’amico sono in crisi. Quindi, è territorio conosciuto provato. Sviscerato. Caldeggiato. Osteggiato. È importante offrire una panoramica che metta in risalto alcuni aspetti fino a oggi sottovalutati o affrontati in maniera lieve evitando di cadere nel già detto, sperimentato, affrontato. Qui troverete non solo quello che c’è da conoscere sulla seduzione femminile e maschile. È un insieme ben armonizzato di conoscenze. Strategie. Comportamenti. Consigli che vi porterà a raggiungere la vostra meta oltre che la vostra metà. I momenti più intensi della seduzione toccano tutti i sensi oltre a sprigionare emozioni e sensazioni. Se per l’uomo l’aspetto apparentemente appagante è l’attra- zione verso una donna al contrario per la donna l’essenza è rappresentata da altri fattori. Nella nostra esperienza ci siamo resi conto che l’attrazione estetica su cui tanto si è narrato appartiene al mondo maschile. Potremmo quasi affermare che è un ingrediente importante ma, per fortuna, non l’unico. Così come per la donna si mostrano sfaccettature nuove e molto, molto intriganti che rendono l’uomo un bocconcino appetibile. Siamo convinti che il sesso prenda vita prima di spogliarsi. È energia che si sprigiona da molti fattori conducendo poi, all’eccitazione e al viversi l’intimità. Prima ancora bisogna conquistare l’altro/a? Che cosa significa? Come è possibile conquistare un uomo? E una donna? La conquista è parte integrante dell’essere umano. Siamo conquistatori geneticamente formati. Individuata la preda cerchiamo la soluzione per arrivare a lei. Oggi, per conquistare è necessario saper comunicare. Impostare la relazione eliminando tutte le strategie istintive che generalmente emergono. L’atmosfera che si riesce a creare crea il terreno fertile, dove lasciarsi andare alla conquista. Solo l’istinto è negativo. In questo lavoro l’intenzione è offrire un territorio di conquista positivo che eviti la frustrazione e la delusione del fallimento. La persona, a volte, può infilarsi in un copione che la conduce a riviversi il fallimento della sua modalità di approc- cio o anche la sua vita affettiva. L’importante per superare quest’impasse è esserne consapevoli, costruendo un percorso verso l’autonomia che porti le persone alla meta desiderata. La base di partenza è affidata alle “tre A dell’amore”:

Ascolto,

Accoglienza,

Accompagnamento. Per giungere alla fase della “quattro B dell’amore”: Batticuo- re, Bacio, Buonumore, Bellezza. Fino alla fase delle “cinque C dell’incontro d’amore”: Conoscenza, Conquista, Consapevolezza, Coinvolgimento, Condivisione.

Nell’A, B, C dell’amore sono racchiusi i passi per conquistare. Nell’ultima fase si tesse il progetto di vita a due. Ha un ventaglio più intenso e denso, poiché si solidificano le fondamenta del per sempre.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti